Prevenzione - Ortopedic.it - Benvenuti sul Sito di Informazione e Consulenza Ortopedica - a cura di Filippo Luciano Dr. Venuto

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prevenzione

I Sintomi > Schiena > Lombare > Mal di Schiena

LA PREVENZIONE DEL MAL DI SCHIENA
a cura di Venuto Dr Filippo Luciano
Specialista in Ortopedia


E' STATO RICONOSCIUTO UN  DECORSO NATURALE DEL MAL DI SCHIENA

Nel 85%-90% dei casi la guarigione avviene nell’arco di tre mesi circa; il 40%-50% di questi pazienti tendono alla Lombalgia Recidivante.
Il 10%-15% dei casi diverranno Lombalgici Cronici con vario grado di invalidità.

Il mal di schiena classico quindi  non è una malattia grave.
Le cause gravi di mal di schiena sono rarissime (meno di 1 caso su 300) e basta una visita medica per individuarle. E' importante, quindi, non farsi prendere dal panico: tutti, prima o poi, soffriamo di mal di schiena.
Nove pazienti su dieci recuperano entro tre mesi dall'insorgenza del dolore, indipendentemente dall'avere o meno effettuato un trattamento: quindi non sempre è necessario correre dallo specialista alle prime avvisaglie del mal di schiena.

Il problema è se una persona attiva può permettersi un dolore che lo invalidi per tutto il decorso naturale di tale patologia  !!!

La guarigione dal dolore non deve, in ogni caso, ingannare: anche se legata a cause quasi sempre banali; la
ricaduta è infatti spesso frequente. E' proprio questo che rende fondamentale la prevenzione. La ricaduta in ogni caso non è segno di qualcosa di grave, ma solo del ripresentarsi di un problema cui si è  predisposti.
Il trattamento con farmaci, terapie fisiche o manuali non sempre è risolutivo, pur essendo spesso un valido aiuto. Se anche il dolore non sparisce, non significa comunque che la situazione sia grave: non esiste infatti correlazione tra la quantità di dolore e la quantità di danno. Le terapie farmacologiche  servono comunque solo in caso di dolore acuto, ma non hanno alcun effetto preventivo. Al contrario alcune terapie fisiche, concettualmente più evolute
(TecarTerapia) associate ad una educazione alla conoscenza del problema (Back School), hanno un ottimo effetto sia curativo che preventivo.


GUARIRE COMPLETAMENTE NON SI PUO’ ,  MA  CURARE BENE  SI, ANZI, SI DEVE !!!


Prima però di approfondire il capitolo del trattamento del mal di schiena voglio porgere l’attenzione sul concetto del “Core Stability”, andare a conoscere da vicino i sistemi muscolari fondamentali coinvolti nella stabilizzazione della colonna ed evidenziare come tali sistemi vengano stimolati allo scopo di raggiungere un equilibrio funzionale, in modo da preservare la schiena e la zona pelvica da lesioni dovute a carichi disfunzionali.
Bisogna quindi introdurre e comprendere il concetto di stabilità del sistema muscolo-scheletrico ed il concetto di Nucleo (o “Core”) ovvero quella zona centrale del complesso coxo-lombo-pelvico che rappresenta un punto di reazione stabile per il resto del corpo e da quì nasce l'importanza dell’allenamento della “Core Stability” come passo fondamantale nei trattamenti fisioterapici.



Torna ai contenuti | Torna al menu